Dopo l’agricoltura, toccherà alla musica

palchieservice

Uno dei temi di attualità di questa calda estate 2015 è sicuramente la piaga del caporalato nelle campagne italiane: un sistema funesto e profondamente ingiusto del quale finalmente ci si sta iniziando ad occupare. L’augurio è che i provvedimenti che saranno adottati siano efficaci e risolutivi, e lo siano in tempi brevi. Poi (anzi, magari anche prima) …

Leggi tutto →

Il JobsAct, i gufi e i numeri falsati

Gufo

Questa mattina mi è capitato di sentire in radio un commento alquanto bizzarro. Il tema era la riforma del lavoro, nota come JobsAct, e l’esordio di questo esimio direttore di redazione sembrava (stranamente) essere positivo: sicuramente nei prossimi mesi ci saranno più assunzioni e il tasso di occupazione aumenterà, annunciava baldanzoso. Ma la mazzata gufesca …

Leggi tutto →

Formazione professionale: un modello vincente

College

Da sempre in Italia la scuola professionale è considerata qualitativamente, quindi socialmente, inferiore. Nel nostro paese si parla di scuola professionale intendendo quella meno impegnativa sulla quale ripiega chi, per mancanza di velleità intellettuali o per necessità di lavorare ad una giovane età, sceglie un percorso più breve e meno impegnativo per accedere a mestieri …

Leggi tutto →